Il giudizio morale

quiz-show-fiennes

“Mi viene in mente, ad esempio, una faccenda capitata alcuni anni or sono, la faccenda dell’imbroglio a un famoso quiz show televisivo. Un articolo di Hans Morgentau sul New York Times Magazine (Reazione alla reazione di Van Doren, 22 novembre 1959) segnalava un’ovvietò, ossia che è sbagliato imbrogliare per denaro, doppiamente sbagliato in campo intellettuale, e triplamente sbagliato per un insegnante.

Ebbene, la risposta fu al vetriolo: un giudizio simile andava contro la carità cristiana e nessuno, eccetto un santo, avrebbe potuto resistere alla tentazione di tutti quei soldi.

La cosa non fu detta con cinismo per prendersi gioco di una ipocrita rispettabilità, e non poteva nemmeno essere intesa come una difesa del nichilismo. Nessuno disse – come sarebbe senz’altro accaduto trenta o quarant’anni prima, perlomeno in Europa – che imbrogliare era divertente, mentre la virtù era una noia mortale, e non se ne poteva più dei moralisti.

Nessuno disse che era sbagliato il programma televisivo a quiz, che una domanda da 64.000 dollari era come un invito a comportarsi in maniera fraudolenta.

Nessuno si lamentò del mancato monito dell’Università a uno dei suoi membri affinché questi non indulgesse in un comportamento non professionale, anche a prescindere da ogni eventuale imbroglio.

Delle tante lettere giunte alla redazione del giornale in risposta all’articolo emerse un solo dato inequivocabile: il pubblico, inclusi molti studenti, pensava che ci fosse una sola persona degna di biasimo, colui che aveva giudicato, e non colui che aveva sbagliato – né tantomeno un’istituzione, o la società, per non parlare poi dei mass media.”

da “Alcune questioni di filosofia morale”, Hanna Arendt (Ed. Einaudi, pag.14-15)

 

Annunci

Informazioni su il ricciocorno schiattoso

Il ricciocorno schiattoso si dice sia stato avvistato in Svezia da persone assolutamente inattendibili, ma nonostante ciò non è famoso come Nessie.
Questa voce è stata pubblicata in le persone che stimo, riflessioni, società e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il giudizio morale

  1. Un'altra Laura ha detto:

    Ma fatti una risata ogni tanto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...