Archivi categoria: le persone che stimo

Per ultimo il cuore

“Non è meglio fare una cosa perché hai deciso tu di farla? E non perché sei obbligata?” “No, non è meglio” dice Charmaine. “L’amore non è così. Di amare non si può fare a meno.” Lei vuole quel senso di … Continua a leggere

Pubblicato in le persone che stimo, recensioni scadute | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le ginecologhe di AMICA a Ordine dei Medici: ritiri la richiesta di invalidare concorso

Accolgo l’appello delle ginecologhe di Roma e componenti dell’associazione AMICA (Associazione Medici Italiani Contraccezione e Aborto), che stanno diffondendo una petizione rivolta al Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma. Questo il testo: In qualità di ginecologhe di Roma e componenti dell’associazione AMICA … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, le persone che stimo | Contrassegnato , , | 3 commenti

Intervento per l’assemblea NonUnadiMeno del 4-5 febbraio

Dalla nota di Rete femminista Contro il Sistema Prostituente: In occasione dell’assemblea Non Una di Meno del 4-5 febbraio, come Collettivo Resistenza Femminista e gruppo Rete Femminista contro il sistema prostituente abbiamo proposto alcune nostre riflessioni a proposito di donne … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, le persone che stimo, riflessioni, società | Contrassegnato , | 49 commenti

Dicono della Pas XX: Intervista alla Giudice Maria Clara Sottomayor

Intervista condotta da una giornalista di Justiça Legal, un programma della rete televisiva ufficiale del Tribunale Giudiziario dello Stato di Santa Catarina, Brasile. Profilo biografico Laurea in Diritto nella Scuola della città di Porto, della Facoltà di Diritto dell’Università Cattolica … Continua a leggere

Pubblicato in affido e alienazione genitoriale, attualità, dicono della Pas, giustizia, le persone che stimo, riflessioni, scienza, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

Happy Feminist Christmas

  So this is the future—tomorrow is today We have airplanes, we have spaceships We have iPads taped to segways. I don’t miss the jet packs, I’m not waiting for my hoverboard I don’t need these stupid gadgets, cause there’s … Continua a leggere

Pubblicato in le persone che stimo | Contrassegnato | 28 commenti

Lunàdigas

Sabato 8 ottobre alle 21,30, nella Sala Greenhouse dell’Unicredit Pavilion, avrà luogo l’anteprima del docu-film “Lunàdigas”, in concorso alla seconda edizione del festival internazionale Visioni dal Mondo – Immagini della realtà, nato con l’obiettivo di valorizzare e promuovere la produzione, … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, le persone che stimo, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , | 60 commenti

Oggi Federico avrebbe compiuto 16 anni

Il 19 aprile del 2000 nasceva Federico Barakat. Oggi, a 7 anni dalla sua morte, condivido un pensiero scritto da Cristina Obber per il suo compleanno, che vi prego di diffondere utilizzando quanti più canali possibili. Oggi Federico Barakat avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in affido e alienazione genitoriale, attualità, giustizia, le persone che stimo, società | Contrassegnato , , , , , , , , | 10 commenti

La scelta

Per Natale ho deciso di tradurvi parte di un articolo pubblicato sul sito feminist current dal titolo Shit liberal feminists say: Choice. L’autrice, Jindi Mehat, nel suo pezzo affronta il tema della “libera scelta”, un argomento usato da quello che … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, in the spider's web, le persone che stimo, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , | 178 commenti

Giochi di mano

Una scrittura stringatissima, un linguaggio molto personale e un ritmo narrativo che riesce a farci trattenere il fiato. La sopraffazione fisica e mentale di un uomo su una donna è raccontata senza mai cedere all’enfasi e sottolineando con forza il … Continua a leggere

Pubblicato in le persone che stimo, recensioni scadute | Contrassegnato , , , | 7 commenti

Crescere i tuoi figli con un ex maltrattante e rimanere sana di mente: è possibile?

Un titolo provocatorio, quello scelto da Julie Boyd Cole per il suo libro: “How to Co-Parent with An Abusive Ex and Keep Your Sanity”. Giornalista, scrittrice, imprenditrice e sopravvissuta alla violenza domestica, Boyd Cole racconta il suo percorso, con l’obiettivo … Continua a leggere

Pubblicato in affido e alienazione genitoriale, attualità, giustizia, le persone che stimo, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti