Archivi tag: colpevolizzazione della vittima

Gli “allontanamenti facili” e la colpevolizzazione della vittima

La notizia è del 3 agosto: i protagonisti sono una coppia con figlio conteso, una situazione purtroppo comune, alla Kramer contro Kramer – ci spiega l’articolo – che si differenzierebbe però dal celebre film per il fatto che il padre … Continua a leggere

Pubblicato in affido e alienazione genitoriale, attualità, giustizia, riflessioni, scienza, società, tutti i volti della Pas | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 27 commenti

Ancora sulla rivittimizzazione: la discussione in corso

SENZA DARE GIUDIZI DI TIPO ETICO O MORALE… resta il fatto che chiunque si avvii verso percorsi di auto-distruzione, dimostra di avere, per se e la discendenza, un inconscio desiderio di non-sopravvivenza… clinicamente, ROBERT HA RAGIONE! i tassi di recidiva … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni, scienza, società | Contrassegnato , , , , , , | 10 commenti

La rivittimizzazione della donna che denuncia l’uomo violento: il parere di un lettore

Da diverso tempo un lettore che si identifica come Rob o Robert si dichiara piuttosto infastidito dal fatto che non pubblico i suoi commenti. E’ convinto che il suo punto di vista su violenza domestica e genitorialità potrebbe risultare illuminante … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, politica, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , | 177 commenti

I veri colpevoli

Da il Mattino: Sesso con una tredicenne nei boschi del Vesuvio: 33enne arrestato nel Napoletano Primo: non è sesso. Non si può definirlo sesso, perché secondo la legge italiana quando un adulto viene colto in flagranza mentre compie atti sessuali … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, in the spider's web, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

L’idea di andare a teatro

  La domenica di Pasqua una mia cara amica mi ha scritto una email che aveva per oggetto questa frase: “non leggerla adesso. E’ una bella giornata”. L’articolo che le aveva fatto scrivere “io avrei preferito non sapere” (c’era un … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, recensioni scadute, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , , | 34 commenti

Azkaa Riaz

E’ morta a soli 19 anni, a causa di un trauma da schiacciamento dovuto all’investimento da parte di un’auto, Azkaa Riaz, residente a Recanati, in provincia di Macerata. Forti sospetti gravano sul padre, sul quale già pendeva un procedimento penale … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, interculturalità, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , | 11 commenti

Perché la donna incominciò a votare

Pochi giorni fa è deceduta Nunzia Maiorano, 41 anni. Accoltellata. Quella che inizialmente era stata descritta come una “lite tra coniugi” finita in tragedia si è rivelato essere, grazie soprattutto alle testimonianze di chi ha assistito al delitto, l’ennesimo caso … Continua a leggere

Pubblicato in notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , , | 31 commenti

Perché le donne non parlano dopo un abuso sessuale

Una traduzione da “Why women stay silent after sexual assault”, di Inés Hercovich, sociologa e psicologa sociale, TEDxRiodelaPlata Ci sono circa 5.000 donne qui oggi. Tra noi, 1.250 sono state o saranno abusate sessualmente ad un certo punto della vita. … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, riflessioni, società | Contrassegnato , | 32 commenti

Il miti sullo stupro e il senatore D’Anna

Mito: lo stupro è sesso. Se l’attrazione sessuale può avere un ruolo nello stupro, l’esercizio di potere e controllo, la rabbia ne sono le principali motivazioni. La maggior parte dei rapitori ha accesso ad un partner sessuale. La gratificazione proviene … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , | 34 commenti

Il “vero stupro”

Uomo: Vorrei denunciare una rapina. Agente: Una rapina? Dove è accaduto? Uomo: Stavo camminando tra la 21esima strada e Dundritch Street quando un uomo ha estratto una pistola e mi ha detto: “Dammi tutti i soldi”. Agente: E lei l’ha … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, riflessioni | Contrassegnato , | 42 commenti