Archivi tag: patriarcato

Andate a lavorare

Come avevo immaginato, la sentenza della Cassazione n. 11504 depositata il 10 maggio 2017, alla quale si è esultato al grido di “rivoluzione!”, ha scatenato il risentimento contro le donne. Parassite, streghe, furbette… Delle donne è stato detto questo ed … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, giustizia, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 121 commenti

La scelta

Per Natale ho deciso di tradurvi parte di un articolo pubblicato sul sito feminist current dal titolo Shit liberal feminists say: Choice. L’autrice, Jindi Mehat, nel suo pezzo affronta il tema della “libera scelta”, un argomento usato da quello che … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, in the spider's web, le persone che stimo, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , | 178 commenti

Chi è morto alzi la mano

Questa settimana mi è capitato di leggere di gente parecchio preoccupata per lo stato di salute del femminismo, e di altri che invece gioiscono per la fine del patriarcato. Secondo l’Espresso “il femminismo ha messo la sordina”, tanto che Sabina … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, notizie, riflessioni, società | Contrassegnato , | 7 commenti

Vediamo donne nuove, forti, libere e piene di coraggio

Da Natalia Ginzburg, “Donne e uomini”, in La Stampa, Torino, CXI, 281 (10 dicembre 1977), p. 9, poi pubblicato con il medesimo titolo in Domenico Scarpa (a cura di) “Non possiamo saperlo. Saggi 1973-1990”, Torino, Einaudi, 2001, pp. 89-92. Le … Continua a leggere

Pubblicato in le persone che stimo, riflessioni, società | Contrassegnato , , | 1 commento

Lo stupro di Shia LaBeouf

Antefatto: nel dicembre dello scorso anno il fumettista Daniel Clowes ha accusato Shia LaBeouf di aver copiato una sua opera, Justin M. Damiano, e di averla inserita in un corto intitolato Howard Cantour.com, presentato a Cannes. Di fronte alla richiesta … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, in the spider's web, recensioni scadute, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , , | 47 commenti

Perché sempre più padri uccidono i loro figli

Una traduzione da Why ever more fathers are killing their children: Top criminologist reveals her research into this sickening trend, (Daily Mail, 21 maggio 2013), di Elizabeth Yardley I suoi vicini di casa hanno raccontato che era un papà amorevole … Continua a leggere

Pubblicato in affido e alienazione genitoriale, attualità, interculturalità, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , | 24 commenti

Female Socialisation

Una traduzione da Female Socialisation   Sei così carina. Tu sei adorabile. Sei bellissima. Tu sei la mia bella bambina. La mia dolce piccola signorina. Attenzione! Non farti male! Gioca per bene. Non sporcarti. Smettila. Comportati da brava bambina. Non … Continua a leggere

Pubblicato in in the spider's web, società | Contrassegnato , , , | 64 commenti

Battaglie fra maschi

Sta facendo scalpore la dichiarazione della Deputata Ciprini sul cognome paterno. Perché la sua dichiarazione, e non quella di Buttiglione, ad esempio, che per giustificare l’importanza del patronimico si appella addirittura a Shakespeare? (ed è molto ridicolo, secondo me, se … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, notizie, politica, riflessioni, società | Contrassegnato , , , , , | 16 commenti